Biscotti Cookies Vegan alla Zucca

biscotti vegan zucca

Halloween è alle porte e vi proponiamo una dolce ricetta vegan a base di zucca, adatta a grandi e piccini. Senza glutine, senza lattosio, senza uova, senza zuccheri raffinati... Questi non sono certo i soliti biscotti!

Preparazione

Ingredienti per circa 25 biscotti:

Caffè pronto
140g
Farina di Semi di Lino
125g
Zucca sbucciata
160g
Farina di Mandorle
250g
Zucchero di Cocco
50g
Bicarbonato
4g
Gocce di cioccolato (vegano)
60g
Sale
q.b.
Cannella
q.b.

Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Grado di difficoltà: Facile

affettare la zucca mettere zucca in padella schiacciare la zucca

Prendiamo la nostra zucca già pulita e privata di semi e buccia. Tagliamola a pezzetti e mettiamola a cuocere in un padellino, avendo cura di aggiungere di volta in volta un po' d'acqua, e girandola spesso per non rischiare di bruciarla.

Quando la zucca sarà morbida, schiacciamola con l'aiuto di una forchetta e lasciamola raffreddare su un colino, finché avrà perso l'acqua in eccesso.

farina semi di lino 2 caffe bicchiere mischiare farina lino caffe uovo vegano

Prepariamo ora il cosiddetto "uovo vegano": mettiamo la farina di lino in una piccola ciotola, aggiungiamo il caffè bollente e mescoliamo il tutto con un cucchiaino.

IMG_0329 1 mischiare farine mandorle zucchero di cocco aggiungere gocce cioccolato

Ci occupiamo poi degli ingredienti secchi. In una ciotola grande mettiamo la farina di mandorle, lo zucchero, il bicarbonato, il sale, la cannella, le gocce di cioccolato e mescoliamo il tutto. 

mischiare tutti ingredienti mischiare tutto con uovo vegano

Aggiungiamo all'impasto la zucca, la vaniglia e il composto di lino e caffè precedentemente preparato. 

ottenere impasto biscotti vegani formare polpette biscotti vegan

Impastiamo energicamente, fino a ottenere un impasto compatto e omogeneo, con cui formiamo delle "polpette" schiacciate.

Adagiamole sulla carta da forno in teglia e inforniamo a 180° per circa 20 minuti, finché i biscotti saranno ben dorati. Se si preferiscono biscotti più morbidi, si può diminuire lievemente il tempo di cottura.

I biscotti, mantenuti a temperatura ambiente in una scatola chiusa ermeticamente, si conservano per circa 5-7 giorni.

Se lo vogliamo, in fase di preparazione, possiamo sbizzarrirci dando ai nostri biscotti le forme che vogliamo, eventualmente aiutandoci con stampi e formine, ricordandoci che aumentando e abbassando il tempo di cottura i biscotti risulteranno più croccanti o più morbidi.

Buon Godelicious!

biscotti vegan finiti

biscotti vegan zucca foto frontale

Ricetta tratta da NutritioniCity
https://www.nutritionicity.com/recipes/recipe-mocha-pumpkin-scones-gluten-free-vegan-refined-sugar-free-oil-free

Biscotti Cookies Vegan alla Zucca
Valori nutrizionali per 1 persona
Carboidrati3,9
Proteine2,4
Grassi6,1
Fibre1,5
Calorie78,7

vedi anche...
golden milk finito
Una bevanda a base di Curcuma per gli sportivi... e non! Il "latte d'oro", il cui nome originale è haldi dooh, è una ricetta ereditata dalla filosofia ayurvedica. Agli iniziati, costretti nelle posizioni assai complesse dello yoga, il maestro yogi ne consigliava una tazza al giorno, per 40 giorni, al fine di "lubrificare" le articolazioni.     leggi di più...

vedi anche...
gluten free
Dieta senza glutine: qualcuno ne ha davvero necessità (celiaci o persone con sensibilità al glutine non celiaca), qualcuno lo fa per moda, ma siamo sicuri che un'alimentazione senza glutine faccia bene in assoluto alla nostra salute?     leggi di più...

vedi anche...
celiachia
Che cos’è la celiachia? Molte persone confondono il morbo celiaco con la sensibilità al glutine non celiaca. Scopriamo insieme questa patologia di cui tanti parlano, ma troppi in modo confuso.     leggi di più...

enif furletti cuoca
Enif Furletti
E' l'autrice delle ricette del sito Godelicious. Libera "non-professionista", felice mangiatrice, ricercatrice culinaria.Collezionista di libri gastronomici, ama intraprendere tutti i tipi di viaggio e i pasti condivisi in cui ubriacarsi di vino e racconti.
Sito consigliato: Nutrizione Naturale - alimentazione come principale medicina