Bugula

Ajuga Reptans L.
bugula
Famiglia:
Labiate
Nomi Alternativi : Erba biga@\@/@\@/@\@/@Erba sola@\@/@\@/@\@/@Morandola
Colore Foglia:
Verde
Colore Frutto:
Habitat:Cresce in tutta Italia, dalle regioni mediterranee alle regioni alpine, fino a 2000 m. Predilige i prati e le radure, i boschi umidi e i terreni freschi.

Descrizione

È una pianta perenne con stoloni caulinari striscianti ricchi di foglie che permettono la diffusione a macchia d’olio di intere colonie di bugula.

Il fusto fiorale è tetragono, eretto, peloso su due facce opposte, con poche foglie.

Le foglie sono obovato-oblunghe, arrotondate alla sommità e crenate, peressoché sessili; quelle inferiori sono a rosetta e picciolate.

I fiori sono blu, con il labbro superiore piccolissimo e quello inferiore trilobato, raccolti in spighe interrotte alla base; le brattee superiori sono bluastre, più corte dei fiori. Fiorisce da aprile a luglio.


 

Parti usate

Tutta la pianta tranne la radice.


 

Principali costituenti

Tannino, saponina, un glucoside, colina, sali minerali.


 

Proprietà

Astringenti, toniche, vulnerarie.
 

Curiosità

È una pianta mellifera, grazie al solfato di ferro, quindi viene usata per tingere il cotone di colore bruno.