Geranio rosso

Geranium Robertiamnum L.
geranio rosso

A) Radice

B) Caule

1) Frutto

2) Carpello

3)

4)

5) Frutto maturo

6) Seme

7,8) Seme in sezione verticale e orizzontale

Famiglia:
Geraniacee
Nomi Alternativi : Erba Roberta
Colore Foglia:
Verde
Colore Frutto:
Habitat:Questa pianta cresce nei luoghi freschi e ombrosi, in tutta l'Italia, dal mare alla zona subalpina. Fiorisce in primavera.

Storia e leggenda

Il nome del genere Geranium deriva dal greco geranos che significa gru, per la forma dei frutti che a maturità ricordano il becco di questo uccello. Il nome della specie, secondo alcuni, deriverebbe da S. Ruperto, vescovo di Strasburgo, che scoprì le proprietà di questa pianta, mentre secondo altri deriverebbe dal latino ruber, che significa rosso, colore di cui sono soffuse le foglie e tutta la pianta. Le proprietà terapeutiche dell'erba Roberta erano note già nel XII secolo, e S. Ildelgarda la citava nei suoi rimedi.



 

Descrizione

È una pianta erbacea annuale o biennale, che emana un forte odore resinoso. 

La radice è a fittone, di colore rosso. 

Il caule è eretto e ramoso, coperto, come tutta la pianta, da una fitta peluria. 

Le foglie inferiori sono picciolate e hanno il lembo diviso in cinque foglioline (palmatosetto) a margine dentato, mentre quelle caulinari hanno picciolo più breve, lembo diviso in 3 foglioline, sono opposte e provviste di stipole. 

I fiori nascono all'ascella delle foglie, raccolti, 2 a 2, su lunghi peduncoli; il calice è formato da 5 sepali ovali e oblunghi, con i bordi ricurvi all'esterno pelosi e muniti, nella parte terminale, di una punta sottile. I petali che formano la corolla sono anch'essi 5, di colore rosa-violetto e forma ovale.

Il frutto è formato da 5 carpelli che a maturità si allontanano tra loro per curvarsi verso l'alto del peduncolo; contengono, ciascuno, 1 seme.

 

Parti usate

Tutta la pianta e l'olio essenziale ottenuto per distillazione.



 

Principali costituenti

Contiene un principio amaro la geraniina, sostanze tanniche, resine, un olio essenziale contenente geraniolo, citronelo, terpineolo, alcool fenil-etilico.



 

Proprietà

Ha proprietà astringenti, abbassa la presenza di glucosio nelle urine dei diabetici. È emostatica e tonica. L'erba Roberta è di grande efficacia come vulnerario, cicatrizzante e antisettico per la presenza di sostanze tanniche.