Granturco

Zea Mays L.
granturco

A) Parte della pianta in fiore con fiori maschili e femminili

B) Pannocchia fruttifera privata dei sepali

1) Spiga maschile

2) Spiga femminile

Famiglia:
Graminacee
Nomi Alternativi :
Colore Foglia:
Verde
Colore Frutto:
Giallo, Giallo-chiaro, Giallo-aranciato
Habitat:Importato in Europa dallo stesso Colombo, il mais si diffuse in tutte le regioni meridionali di questo continente. Non cresce allo stato spontaneo.

Storia e leggenda

Questa pianta è originaria dell'America centrale, ed ebbe un ruolo importantissimo nelle civiltà di quel continente poiché era la principale fonte di nutrimento per le popolazioni Incas e Maya; lo testimonia il fatto che era ritenuta una pianta sacra, donata dal dio Sole agli uomini. Con la scoperta dell'America, il mais venne importato in Europa, assieme ad altre piante che fanno parte della nostra dieta, come il pomodoro e la patata, e divenne in poco tempo una delle coltivazioni più importanti per la Repubblica di Venezia.



 

Descrizione

È una pianta annua, con apparato radicale fascicolato; il culmo è semplice, alto anche 2 o 3 m, rivestito dalle guaine fogliari.

Le foglie sono lunghe, lanceolate, pelose, a margine intero e provviste di ligula ciliata. 

I fiori maschili e femminili sono raccolti in infiorescenze diverse: quella maschile è una pannocchia terminale del culmo, mentre quella femminile è una spiga ascellare ad asse carnoso (tutolo) sul quale sono inserite delle spighette disposte in file parallele con stilo filiforme e lungo fino a 20 cm.

Il frutto è una cariosside, lucida, di colore variabile dal giallo chiaro al giallo aranciato, di consistenza che varia dal friabile al vetroso, a seconda della varietà.




 

Parti usate

Si utilizzano gli stili fioriferi o barbe del mais e le cariossidi.



 

Principali costituenti

Gli stili contengono mannite, sali minerali come potassio e calcio, zuccheri come il glucosio e il maltosio, oli, acidi grassi come l'oleico, lo stearico e il palmitico. I grani sono ricchi di sostanze proteiche, carboidrati, sali minerali e vitamine B ed E.



 

Proprietà

Gli stili hanno una buona attività diuretica e aiutano ad eliminare l'acido urico e i fosfati; inoltre sono sedativi delle vie urinarie, leggermente ipotensivi e fluidificanti biliari. Le cariossidi sono molto nutritive, energetiche e ricostituenti.